Home avv. Francesca Plebani

Lo studio

Cerca nel sito


Area riservata


alt

avv. Francesca Plebani


Francesca Plebani entra a far parte dello studio Giudici & Bigoni nell’anno 2000.

Nel settore del diritto civile, si occupa sia di contenzioso, nei giudizi ordinari ed arbitrali, sia di consulenza ed assistenza stragiudiziale.

Quali aree di attività prevalente, si dedica principalmente al diritto societario e commerciale, successorio, di famiglia, nonché alla redazione di contratti.

Dall’anno accademico 2007/08 è cultore della materia presso la cattedra di Istituzioni di Diritto privato all’Università Cattolica di Milano.

Presso la cattedra di Diritto civile all’Università di Brescia è stata: cultore della materia dall’anno 2001 al 2007, assegnataria di borsa di ricerca dal 2004 al 2006. Nell’a.a. 2009/10 è stata docente a contratto nell’ambito dell’insegnamento di Clinica Legale.

Ha contribuito ad alcuni libri e pubblicato commenti a sentenze su riviste giuridiche.

Si è laureata con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Brescia nell’anno 2000 ed è abilitata all’esercizio della professione forense dal 2004.




link alle pubblicazioni:


  • La responsabilità del vettore nel trasporto internazionale, in Danno e resp., 2001, p. 275;
  • Perdita del bagaglio e responsabilità del vettore terrestre, in Danno e resp., 2001, p.592;
  • Condominio parziale e responsabilità da fatto illecito, in Danno e resp., 2001, p.1055;
  • Il danno da onde elettromagnetiche: tutela legislativa e giudiziaria, in La responsabilità civile – Tredici variazioni sul tema (a cura di G. Ponzanelli), Cedam, 2003, 119;
  • La “nuova” stagione del danno non patrimoniale e Danno da elettrosmog, in Critica del danno esistenziale, (a cura di G. Ponzanelli), Cedam, 2003, p.79 e ss. e 139 e ss.;
  • “Tangenti” percepite dal presedente di un Istituto nazionale: risarcito il danno all’immagine sofferto dall’Ente, in Danno e resp., 2003, p.260;
  • La terza stagione del danno non patrimoniale: la sua estensione e dilatazione, in Il “nuovo” danno non patrimoniale (a cura di G.Ponzanelli), Cedam, 2004, p.27;
  • Inquinamento elettromagnetico vs. diritto alla salute: il giudice può superare i limiti positivi, in Danno e resp., 2007, p.1249;
  • Lesione all’immagine di ente pubblico: qualificazione e quantificazione del danno, in Danno e resp., 2009, p.935.